Presentazione - Quirino Web

Vai ai contenuti

Menu principale:

Presentazione

Nato nel 1964, ha studiato chitarra con Valerio Negro e Silvano Mazzoni, diplomandosi brillantemente sotto la guida di quest'ultimo nel 1992 presso il Conservatorio "Luigi Cherubini" di Firenze.
Fin dai primi anni di studio si è spesso esibito in rassegne concertistiche per giovani musicisti organizzate da vari enti culturali nell'ambito della provincia di Pistoia, sia come solista che in varie formazioni di musica da camera (in duo con chitarra, violino, flauto o pianoforte; trio con flauto e violino; trii e quartetti di chitarre, ecc.)
Nel 1990, in qualità di compositore autodidatta, ha partecipato al seminario Comporre oggi, tenuto dal maestro cubano Leo Brouwer ed organizzato dall'associazione fiorentina Ricercare - Seminario permanente sull'arte del liuto e della chitarra, ricevendo numerosi consensi; nello stesso anno ha partecipato con profitto al corso di musica da camera tenuto dal maestro Carlo Bertola nell'ambito dei corsi musicali estivi di Campiglia Marittima, in duo con la pianista Cristina Bani: ha anche intrapreso lo studio delle tecniche flamenco con il maestro Manuel Granados, direttore del Dipartimento di Chitarra Flamenco del "Conservatori Superior di Música del Liceu de Barcelona". Ha anche frequentato una masterclass di chitarra flatpicking con il maestro Beppe Gambetta, nell'ambito dei corsi musicali Sentieri Acustici.
Dal 1986 (anno della fondazione) e fino al definitivo scioglimento ha collaborato con Guitar Symphonietta, un'orchestra di chitarre che ha riunito alcuni dei migliori elementi del chitarrismo operante in Toscana, con la quale ha effettuato esibizioni in importanti rassegne e festivals internazionali sotto la direzione di Alfonso Borghese e Leo Brouwer, suonando a fianco di chitarristi del calibro di Paolo Paolini, Flavio Cucchi e Nuccio D'Angelo, partecipato a programmi televisivi (RAI 1), anche in collaborazione con la voce leader della Nuova Compagnia di Canto Popolare Fausta Vetere, e inciso un CD per la casa discografica GIULIA.
Sempre come chitarrista, è membro fondatore del Quartetto Chitarristico Pistoiese e del gruppo Guitar Consort, con i quali si è esibito in manifestazioni in ambito nazionale, oltre ad aver collaborato come chitarrista con il Coro dell'Associazione Culturale Città di Pistoia con i quali ha realizzato Misa Criolla e Navidad Nuestra di Ariel Ramirez, esibendosi alla chitarra, al charango e al siku.
Come liutista e chitarrista rinascimentale ha fatto parte del gruppo aperto di musica antica Tactus, del quale è stato membro permanente, oltre a collaborare con il Gruppo Madrigalistico Città di Pistoia, gruppo sorto all'interno del Coro, che si occupa della diffusione del repertorio rinascimentale profano per voci e strumenti. Fa parte dell’Ensemble Laeta Harmonia, gruppo aperto di musica barocca, all’interno del quale si esibisce sia come solista, sia come continuista, con vari strumenti: mandolino, chitarra, liuto, tiorba.
Prolifica è l'attività di curatore o esecutore musicale per spettacoli teatrali: si possono contare numerose rappresentazioni con le compagnie teatrali Giallomaggese, Il Laboratorio, Passe-partout Teatro, G.A.D. Pistoia, L'Arca Azzurra (con quest'ultima compagnia ha curato, tra l'altro, le musiche per Il Vangelo dei Buffi, lavoro scritto e diretto da Ugo Chiti, con prima nazionale al Teatro Romano di Fiesole nel corso della 49a Estate fiesolana nel 1996 e rappresentato in molti teatri italiani). Ha collaborato anche con la poetessa Fiorenza Alderighi (con la quale ha realizzato un CD dal titolo La mia città) e attualmente collabora con l’attrice e regista Ornella Lucilla Marini, con la quale ha realizzato Estasi…del corpo e dello spirito insieme e Amore Tango.
Ha collaborato alle riviste CD Classica, come critico discografico, e Orfeo, con saggi sulla musica antica.
Dopo aver svolto una intensa attività didattica fino dal 1985 presso alcune della principali associazioni culturali delle province di Pistoia e Firenze, ricopre la cattedra di Chitarra presso la Scuola Media Statale ad Indirizzo Musicale "Galileo Chini" di Montecatini Terme dal 1992 fino al trasferimento presso l’Istituto Comprensivo “Cino da Pistoia”, avvenuto nel 2008.
Sempre per la didattica, ha collaborato con la S.I.E.M. - Società Italiana di Educazione Musicale, di cui è stato anche socio, effettuando corsi, lezioni-concerto e conferenze, quasi tutte incentrate sugli aspetti storico-culturali della musica tradizionale e popolare o sugli strumenti a corda pizzicata: sempre in collaborazione con la S.I.E.M. ha suonato con il polistrumentista Claudio Dina in due concerti sulla musica irlandese e nordamericana.
Nel campo della musica tradizionale (nell'ambito della quale effettua ricerche fin dal 1986), ha fatto parte del gruppo di musica tradizionale di area celtica Nickey Nick Band, suonando chitarra, bouzuki, banjo, mandolino, e del gruppo Adanzé (musica da ballo tradizionale europea); fa inoltre parte dell'Associazione Di Terra In Terra e del gruppo di musica tradizionale omonimo, che si occupa del repertorio di musica da ballo tradizionale e popolare europea e della musica tradizionale toscana e italiana in generale: con l'Associazione Di Terra In Terra ha curato uno stage di musica d'insieme. Con tutti e tre i gruppi ha pubblicato un CD.
Nel corso della sua carriera, oltre alla chitarra in tutte le sue ‘forme’ (antica, classica o folk, a dodici corde, elettrica) ha suonato strumenti come il requinto, il charango, il bouzuki (sia greco che irlandese), l’irish tenor banjo, il mandolino, la mandola e il mandoloncello, il basso elettrico ed acustico, il liuto rinascimentale, il chitarrone, il salterio medievale, l’appalachian dulcimer e l’autoharp, la chitarra d’amore (a otto corde)…
Discografia:
Leo Brouwer conducts Guitar Symphonietta, Giulia Records, 1994
La mia città canzoni e poesie di Fiorenza Alderighi (autoprodotto), 1997
Nickey Nick Band live in Vinci (autoprodotto), 2003
Pistoia canta Guccini (brano con Di Terra In Terra), Confcommercio, 2007
Adanzé (autoprodotto), 2012
Danzastorie (autoprodotto), 2012
Celtic Guitar (autoprodotto), 2013
Ultimo Scalino (omaggio dei musicisti pistoiesi a Silvano Borsi: un brano solista), Joy Entertainment, 2015
Vita caotica di Irene Betti (autoprodotto), 2017

 
Copyright 2018. All rights reserved.
Torna ai contenuti | Torna al menu